Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Riqualificazione del muro di vicolo San Michele: la nota del Movimento 5 Stelle Anagni

9 novembre 2019

Dal meetup 5 Stelle di Anagni riceviamo la seguente nota che di seguito pubblichiamo integralmente e senza modifiche:

Siamo veramente compiaciuti di avere un Sindaco entusiasta del ruolo di amministratore della nostra città, un Sindaco che confessa generosamente tutta la propria gioia e soddisfazione nell’approvare un progetto esecutivo per i lavori di manutenzione straordinaria di una delle più belle piazze di Anagni e, udite udite, la riqualificazione del famigerato muro in Vicolo San Michele; una struttura pericolante che perseguita da anni gli abitanti della zona sottostante.

Una notiziona che rallegrerebbe anche noi se non fosse per qualche piccolo neo che rovina l’atmosfera.

A Dicembre del 2018, poco meno di un anno fa, abbiamo presentato un esposto al Genio Civile circa una situazione che ci sta tutt’ora a cuore e che è ancora in attesa di risposte da parte del Comune di Anagni.

Analizzando la documentazione riguardante i lavori effettuati sul muro notammo la mancanza del documento propedeutico alla dichiarazione di cessato pericolo, ovvero il Certificato di Collaudo Statico delle opere di messa in sicurezza. Decidemmo perciò di protocollare, in data 19 Dicembre 2018, un esposto indirizzato al Prefetto, al Genio Civile, ai Vigli urbani e al Sindaco. Un paio di mesi dopo, precisamente a Febbraio 2019 il Genio Civile, in tutta risposta, chiese chiarezza al Comune Di Anagni sulla mancanza di tale documentazione.

Non ci bastò questa risposta e, pignoli come siamo, abbiamo perseverato sulla strada delle richieste formali protocollando a Marzo, una nuova istanza che ci permettesse di visionare il tanto atteso Certificato di Collaudo Statico. Da allora siamo ancora in attesa di poterlo esaminare nonostante le promesse di risposta scritta del neo responsabile dell'Ufficio Tecnico, Architetto Berardi.

Oggi, nell’apprendere degli imminenti lavori di riqualificazione del muro, presupponiamo che il problema sia stato risolto e che finalmente ci verrà data la possibilità di visionare la documentazione da noi ufficialmente richiesta. Anzi per evitare ulteriori ritardi riconfermiamo la nostra mail: anagni5stelle@pec.it

Per concludere, ci auguriamo di chiudere questa pratica auspicando di poterci rallegrare con il Sindaco Natalia del buon lavoro svolto nel totale rispetto delle procedure.

Meetup Anagni 5 Stelle.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il sindaco di Anagni Fausto Bassetta ha emanato questa mattina una ordinanza di sgombero, la n. 198, per le case adiacenti al muro di San Michele, dopo la visita alla struttura effettuata nei giorni scorsi.
Anche la sezione di Anagni dell’Idv interviene sul pasticcio di Piazza San Michele. “Lo scempio perpetrato a piazza San Michele, sembra essere stato rimosso dagli Lsu in forza al comune, Meno male. Ci sembrano d'obbligo un paio di considerazioni.
Anagni. Congresso Partito Democratico, Matteo Renzi stravince tra gli iscritti: per lui 204 voti. Andrea Orlando si ferma a 28, per Michele Emiliano solo un voto.
L'assessore ai Lavori Pubblici Simone Pace, insieme ai responsabili dell'Ufficio tecnico ed all'architetto Alberto Coletti Conti responsabile del progetto, si è recato in Via San Michele per un sopralluogo. L'architetto Coletti Conti e l'assessore Pace hanno dichiarato:
Ultime ore per visitare la mostra fotografica “Scoprire il volto dell’altro” allestita dai ragazzi del Liceo Dante Alighieri di Anagni, coordinati dal fotografo Michele Di Punzio presso la sede dell’associazione Progetto Anagni, a Palazzo Barnekow.