Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A Colleferro la prima edizione dell'evento "Insieme per l'Ambiente": l'appuntamento, per grandi e piccini, è per venerdì prossimo primo novembre

29 ottobre 2019

Venerdì prossimo primo novembre lo stadio "A. Caslini" di Colleferro ospiterà la prima edizione dell'evento "Insieme per l'Ambiente", organizzata dalla società calcistica Sporting Colleferro; l'evento, che si avvale del patrocinio del Comune di Colleferro, prevede diversi momenti di divertimento, festa ed aggregazione con animazioni per i più piccoli, trampolieri, zucchero filato, personaggi Disney, palloncini e giochi a cura dei ragazzi dello Sporting Colleferro e dello staff dell'associazione Piper Animation già a partire dalla mattina. Alle 11.00, dopo il saluto delle autorità locali, sul terreno dello stadio si affronteranno in un incontro amichevole lo Sporting Colleferro e una rappresentanza dei Vigili del Fuoco. L'evento si concluderà verso ora di pranzo con le premiazioni, la consegna delle compostiere e un rinfresco per tutti gli ospiti.
Cosa importante, che durante l'evento, ci sarà la consegna delle compostiere da parte di un tecnico del Comune di Colleferro. "Ci teniamo a ringraziare in anticipo il Comune di Colleferro nelle persone del sindaco Sanna e degli assessori Calamita e Zangrilli. Invitiamo tutti a partecipare, l'ingresso sarà rigorosamente gratuito", fanno sapere gli organizzatori. Che aggiungono: "invitiamo tutti, inoltre a venire a tifare i colori della squadra di casa domenica 3 novembre alle ore 15:30, sempre presso lo Stadio "A. Caslini" di Colleferro dove ci sarà la terza gara di campionato, girone di andata, della terza categoria tra lo Sporting Colleferro e l'Audax Preneste Carchitti".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Questa la composizione del nuovo consiglio comunale di Colleferro dopo il trionfo al ballottaggio per Pierluigi Sanna:
Colleferro. Il sindaco Pierluigi Sanna smentisce la minoranza consigliare: "nessun rifiuto è stato bruciato nè sarà bruciato nella cementeria di Colleferro!" Né CSS né altri rifiuti saranno bruciati nei forni Italcementi! Questa è l’ulteriore conferma, dopo quella fornita dell’amministrazione comunale, arrivata proprio oggi in Commissione Ambiente che si è svolta per questa occasione presso la cementeria di Colleferro. "E’ la stessa Italcementi, per voce del suo Direttore Ing. Lorenzo Metullio, a confermarlo - si legge in una nota firmata dal sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna - alcuni Consiglieri di minoranza, che si sono prodigati ad allarmare i cittadini con notizie prive di fondamento, hanno avuto oggi, la risposta più limpida alle loro dichiarazioni ingannevoli. Le bugie hanno le gambe corte".
Con oltre il 65% dei voti Pierluigi Sanna, 27enne, è il nuovo sindaco di Colleferro; Sanna, sostenuto dalla coalizione di centrosinistra, l-altro candidato del centrodestra Silvano Moffa. La notizia è arrivata poco dopo la mezzanotte. A congratularsi con Pierluigi, appena saputo della notizia, il Senatore Bruno Astorre, Daniele Leodori (presidente del consiglio regionale) e l’On. Renzo Carella. Davanti ad una folla festante che ha atteso i risultati a piazza Aldo Moro, il neo-primo cittadino ha dichiarato: "dopo tanto seminare, oggi raccogliamo i frutti". Buon lavoro al nuovo sindaco, dunque.
Colleferro. Maltempo, frana un costone in via A. Manzoni: evacuata una palazzina; il sindaco Pierluigi Sanna: " non ci sono feriti; spostamento in albergo degli abitanti è a solo scopo precauzionale"
Pierluigi Sanna, sindaco di Colleferro, insorge contro il Consorzio di Bonifica a sud di Anagni: "basta bollette ingiuste ai residenti di località IV chilometro, mi adopererò in ogni sede affinché questo finisca"