Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A Campoli Appennino la 11esima edizione della fiera nazionale del Tartufo: show-cooking di Viviana Spagnuolo e Salvatore Tassa

8 novembre 2019

 

La Fiera Nazionale del Tartufo Bianco e Nero pregiato di Campoli Appennino è una delle principali vetrine dell’alta gastronomia e delle eccellenze del Lazio. Il cuore della Fiera nel doppio weekend di novembre sono i tartufai di Campoli Appennino, la fiera rappresenta il mercato più importante del tartufo del Lazio e del centro Italia.

Tra le novità c’è uno spazio dedicato a Show Cooking con gli chef Viviana Spagnuolo (domenica 10) e Salvatore Tassa (domenica 17), le Analisi Sensoriali del Tartufo, Wine e Oil Tasting Experience, incontri con territori d’eccellenza enogastronomica e “matrimoni di sapori” tra i paesi del versante laziale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, insieme ad ospiti, incontri e dibattiti all’interno di una mega tensostruttura in piazza.

Ma la Fiera di Campoli Appennino è anche folklore, musica popolare e rievocazioni storiche e poi c’è Tartufo Bimbi, uno spazio dedicato all’animazione per i bambini e alle loro famiglie.

Sabato 9 dalle ore 16 il sindaco di Campoli Appennino Pancrazia Di Benedetto aprirà l’importante appuntamento dell‘ Anci Lazio “Origine Comune” per la valorizzazione dei prodotti De.C.O. e degustazioni dei prodotti di origine comune con la partecipazione del presidente del consiglio Regionale del Lazio Mauro Buschini.

Nei due fine settimana l’Associazione Caspita proporrà visite guidate alla torre medievale e all’area faunistica dell’orso, attrattive turistiche inserite tra le 10 Meraviglie di Ciociariaturismo.

Programma completo su: www.ciociariaturismo.it


 



TI POTREBBERO INTERESSARE

Serata burlesque venerdì 31 luglio al Nu-lshtar, diva eccentrica e multiforme, personaggio unico e straordinario dell-oro di questo apprezzato genere di spettacolo nato in Inghilterra nel XVIII secolo. L'evento, oltre che rappresentare una imperdibile occasione per trascorrere una serata diversa e piacevolissima, darà anche modo, a quanti intenderanno intervenire, di apprezzare i cocktail di Gianluca Morini abbinati alla gastronomia di Salvatore Tassa, vulcanico gestore del locale "che dopo la partenza per il Regno Unito del figlio Walter ha ripreso in mano il bistrot trasformandolo in un vero e proprio laboratorio in continua evoluzione", come da recensione de "Il Gambero rosso".
“Sabato in cucina – l’esaltazione dell’Olio con Salvatore Tassa” Corso completo di cucina in 6 lezioni a partire dal 12 marzo 2016
I colori e i sapori dell'autunno in Ciociaria: il medioevo visto dall'alto delle torri; tra i posti da visitare Collepardo, Arpino, Campoli Appennino, Castro dei Volsci e la splendida Anagni con il palazzo di Bonifacio VIII e la Casa Museo Gismondi
"Sboccia la Primavera in Ciociaria": doppio week-end alla scoperta delle “10 Meraviglie della Ciociaria” ad Anagni, Arpino, Castro dei Volsci, Campoli Appennino e Collepardo
Il Tartufo Nero e Carpineto Romano, un binomio che si presenta inscindibile per un prodotto pregiato e di qualità, festeggiano anche quest’anno la loro unione. “Il percorso di valorizzazione della presenza del tartufo nel nostro territorio è elemento identificativo dal punto di vista antropologico, culturale ed ambientale: la Festa del Tartufo Nero Pregiato con annessa mostra mercato, la cui prima edizione risale al 1997, si arricchisce quest’anno della esibizione cinofila e della gara di ricerca per cani da tartufo” afferma il sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti presentando la rassegna inizia domenica 21 febbraio