Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Sì al potenziamento del trasporto pubblico e al piano di rigenerazione urbana; il sindaco Antonio Pompeo: "miglioriamo servizi, vivibilità e qualità della vita"

22 ottobre 2019

 

 

Un trasporto pubblico che risulti il più efficiente possibile e risponda alle esigenze della comunità cittadina, con particolare riguardo a studenti e lavoratori. Ma anche un'incisiva opera di riqualificazione del territorio che non solo consenta di recuperare aree ed edifici degradati ma anche di avvicinare le zone periferiche al centro nell'ottica di migliorare e armonizzare l'intero tessuto urbano, che potrà essere riorganizzato anche dal punto di vista architettonico.

Entrambi sono stati al centro del Consiglio Comunale di lunedì scorso, dove l'attenzione si è concentrata maggiormente su aspetti importanti per la vita della collettività.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, infatti, sono state annunciate novità per l'implementazione delle attuali linee urbane, come la nuova linea che servirà le zone di Ponte Grande e Villaggio Blu, attualmente sprovviste del servizio e permetterà i collegamenti soprattutto con la stazione ferroviaria. Saranno, inoltre, potenziate le linee per lavoratori e studenti.

L'Assise ha deliberato anche in ordine alla Legge regionale n.7/2017 sulla rigenerazione urbana. In sostanza, nelle zone individuate in base ai criteri stabiliti dalla normativa, sarà avviata un'importante e complessa azione di recupero del territorio, attraverso la quale sarà possibile riqualificare le aree degradate, recuperare e rifunzionalizzare gli edifici esistenti e quelli che dovranno essere realizzati. Provvedimenti che consentiranno di limitare il consumo di suolo per nuove edificazioni e al tempo stesso riutilizzare volumetrie preesistenti. Valorizzare e ampliare il patrimonio abitativo esistente, tutelare l’ambiente ed evitare ulteriore consumo del suolo, recuperare le periferie, dare maggiore al rilancio delle attività commerciali e turistiche, favorire interventi di efficienza energetica e di sicurezza: sono questi gli obiettivi che il Comune si è posto con l’adozione del provvedimento.



TI POTREBBERO INTERESSARE

PULLMAN STUDENTI DI SERRONE E FERENTINO, il PRESIDENTE POMPEO SCRIVE A COTRAL PER ADEGUARE LE CORSE AGLI ORARI DELLE LEZIONI Pullman studenti di Serrone e Ferentino, il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo scrive ad Amalia Colaceci, presidente di Co.Tra.L. spa per chiedere la modifica di alcuni orari

Ferentino. Potenziato il servizio di trasporto pubblico: istituite nuove linee per le zone di Pontegrande e Villaggio Blu

il sindaco Antonio Pompeo sindaco Pompeo: “un segnale di attenzione importante, per una mobilità sempre più ecosostenibile e per venire incontro a studenti e pendolari”
Ferentino. Potenziato il servizio di trasporto pubblico: istituite nuove linee per le zone di Pontegrande e Villaggio Blu; il sindaco Antonio Pompeo sindaco Pompeo: “un segnale di attenzione importante, per una mobilità sempre più ecosostenibile e per venire incontro a studenti e pendolari”

Ferentino. Nuove pensiline di attesa per il servizio di trasporto pubblico

Il sindaco Pompeo e l’assessore Gargani: “Dopo l’istituzione delle nuove corse, anche interventi sulla logistica”.
Potenziamento della qualità del servizio di trasporto pubblico locale: mentre a partire da mercoledì 7 gennaio sono attive le nuove corse che collegano la città con le scuole di Frosinone e Anagni e con l’Ospedale Spaziani, contemporaneamente la maggioranza del sindaco Antonio Pompeo sta provvedendo al posizionamento di nuove pensiline di attesa nei punti di transito degli autobus, in maniera tale da migliorare anche l’aspetto logistico del servizio. In particolare, sono sei le nuove strutture che verranno sistemate: in località S. Nicola, Via Stazione, Via Casilina km 69, località Collepero e due - una in direzione Roma e l’altra Frosinone - in zona Terme di Pompeo.
E’ andata a buon fine la richiesta di potenziamento del servizio di trasporto che il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo ha rivolto a Cotral nei giorni scorsi. Il primo cittadino di Ferentino aveva posto sul tavolo del Presidente di Cotral Spa, Amalia Colaceci, due disagi che erano stati rappresentati da studenti e lavoratori.