Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Piglio. Camion che trasportava frutta disperde il carico mentre percorreva le vie della zona del Moretto; strada bloccata e Carabinieri sul posto

2 novembre 2019

Incidente fortunatamente senza conseguenze gravi, poco prima dell'una della notte tra venerdì e sabato, nella zona periferica di Piglio conosciuta come "Moretto"; un camion carico di frutta, per cause ora al vaglio dei Carabinieri della stazione di Piglio coordinati dal mar. Domenico Serpico, ha perduto il carico mentre percorreva una strada secondaria. La frutta, contenuta in cassettine di plastica, ha invaso la carreggiata tanto che sono state necessarie diverse ore di lavoro prima che fosse definitivamente ripulita. Sul posto anche la Polizia Locale di Piglio, intervenuta a seguito della segnalazione di un agente fuori servizio che si è trovato a passare di lì.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Un grave incidente si è verificato attorno alle 9 di questa mattina - giovedì 4 agosto 2016 - lungo la via Anticolana, tra Anagni e Fiuggi, in località Gricciano, poche centinaia di metri prima dello svincolo per Piglio. Due i veicoli coinvolti: una vettura e un motociclo a bordo del quale viaggiava un giovane residente a Piglio. Ad avere la peggio è stato proprio il motociclista, ricoverato d'urgenza in ospedale. Sul posto i Carabinieri della stazione di Piglio agli ordini del mar. Domenico Serpico e il personale dell'Ares 118.
Un giovane egiziano è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Piglio coordinati dal mar. Domenico Serpico in esecuzione di ordinanza cautelare emessa dal Tribunale per i Minori di Roma su conforme richiesta di quella Procura della Repubblica. La Procura ha accolto integralmente le risultanze investigative dei militari in ordine ai reati di estorsione e danneggiamento continuati commessi all’interno di una comunità di prima accoglienza ove il ragazzo era ospitato. Espletate le incombenze di rito, il giovane veniva collocato presso una comunità della Capitale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Nella serata di ieri, A Serrone, i militari della competente Stazione di Piglio coordinati dal mar. Domenico Serpico, nel corso di predisposto servizio di controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà un 22enne di Lariano, già censito per reati contro la persona, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Il giovane, risultato essere in cura presso il dipartimento di salute mentale di Velletri, è stato sorpreso mentre passeggiava brandendo un’ascia di genere proibito; l'arma è stata in seguito sottoposta a sequestro.
Nel pomeriggio di oggi, sabato 28 maggio, a Piglio, i militari della locale Stazione agli ordini del mar. Domenico Serpico, a seguito di attività d’indagine, hanno arrestato quattro minorenni di nazionalità egiziana per estorsione continuata e danneggiamento in concorso. I quattro erano ospitati presso la Comunità Educativa di pronta accoglienza per minori “Villa Lysza” di Piglio da circa un mese, poiché affidati dai Servizi Sociali dei comuni di Terracina e Cassino per problematiche familiari.
Nel pomeriggio di ieri, presso il Centro Sociale di Piglio, si è svolto il convegno informativo nell’ambito del progetto di informazione ai cittadini promosso dal Comando Provinciale Carabinieri e dal Coordinamento Provinciale “ANCeSCAO”, avente come oggetto "Truffe agli anziani. Come difendersi". Nell’occasione i relatori sono stati il Luogotenente Massimo DI GIOVANNI, addetto al Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Latina ed il Maresciallo Maggiore Domenico SERPICO, Comandante della Stazione di Piglio.