Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Il musical "Chiara di Dio" in scena alla cattedrale di santa Maria Annunziata di Anagni emoziona e coinvolge: tanta gente allo spettacolo portato in scena dalla compagnia teatrale di giovani attori amatoriali ASTRA psa

29 settembre 2019

Grande successo di pubblico ieri sera nella cattedrale di Anagni per l’andata in scena del musical “Chiara di Dio” di Carlo Tedeschi interpretato dalla compagnia teatrale di giovani attori amatoriali ASTRA psa.
Ripercorrendo le tappe che hanno portato la Santa di Assisi a scegliere una vita di povertà, il musical ha proposto un’importante riflessione sui valori della vita, e quindi sull’attualità del messaggio trasmesso proprio grazie alla vita della stessa Chiara. Un messaggio che ha resi possibile ad attori di diverse età di riscoprire sé stessi, accogliendo l’invito a seguire l’esempio di Santa Chiara e San Francesco.
Nella cornice della splendida cattedrale di Anagni ha preso vita un racconto che ha coinvolto non solo la compagnia teatrale, ma anche il corpo di ballo della Blue Fitness che ha accolto con piacere l’invito a questa collaborazione.
Un musical vivo, ricco di luci, storia, coreografie e soprattutto fede. Cinque le attrici che hanno interpretato la Santa di Assisi per ripercorrere le tappe della sua vita a partire dalla nascita fino all’incontro con San Francesco, alla scelta di consacrarsi al Signore, fino alla morte. Una morte che si traduce solo nella morte corporale, che non può colpire l’anima di Chiara, che danza leggera, libera fino in Paradiso, per ricongiungersi, in un abbraccio, con Dio.
"È grazie a figure come queste - si legge in una nota inviata a questa redazione - che l’umanità intera può rimanere col fiato sospeso e non credere all’illusione che tutto finisce semplicemente perché esiste. Il cielo può ancora riempirsi di gioia".


TI POTREBBERO INTERESSARE

MARIONETTE SENZA FILI, A GRANDE RICHIESTA, RIPROPONE “ROBIN HOOD – IL MUSICAL” AL TEATRO AUDITORIUM GIULANCO
La Compagnia Laboratorio TOC, in collaborazione con Caffetteria-Enoteca-Ristorante La Piazzetta e il Ristorante Lo Schiaffo, presentano la Terza Edizione del “Teatro all’ombra della Cattedrale”. Si rinnova, quindi, anche per quest’anno il connubio tra teatro e buona cucina, con una serata che unirà spettacolo e intrattenimento.
L’ultimo fine settimana di luglio sarà dedicato alla musica e al teatro, con tre appuntamenti inseriti nel cartellone degli eventi dell’Estate anagnina predisposto dall’assessorato alla cultura del Comune di Anagni. Eccezionali le location, come le Absidi della Cattedrale (piazza Innocenzo III), dove venerdì prossimo alle 21 si terrà un concerto lirico per canto, pianoforte e violino a cura dell’associazione culturale North Dakota. Si esibiranno il baritono anagnino Brandon Matteo Ascenzi, il pianista Antonio Maria Pergolizzi e il violinista Manuel De Petris. Continua a leggere...
"L'edificazione della Cattedrale di Anagni": il 22 agosto prossimo all'ombra delle absidi della Cattedrale di Santa Maria Annunziata va in scena lo spettacolo della regista anagnina Velia Viti
Continuano con successo gli eventi previsti nel Calendario Natalizio di Fiuggi e venerdì ha avuto luogo una significativa serata di condivisione culturale tra Fiuggi e Cuba. Presso il Teatro Comunale, la Compagnia Obban Gochè ha rappresentato, per la prima volta, il musical Cuban Express. Dal palcoscenico di Fiuggi è partita la tournée che porterà la Compagnia in molte città italiane, in vari paesi d’Europa, tra cui la Russia e i Paesi Scandinavi.