Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

"Emozioni di vita": presentato a Morolo il secondo libro di poesie della brava autrice Mimmi Evangelisti

1 ottobre 2019


Una raccolta di quasi cento poesie, alcune in lingua italiana, altre in dialetto morolono, per raccontare di sé, delle proprie passioni e, soprattutto, delle proprie "Emozioni di vita": è proprio questo il titolo scelto da Mimmi Evangelisti per il suo secondo libro di poesie presentato nei giorni scorsi nell'auditorium del suo paese nell'incontro moderato dal giornalista Luigi Canali.
Frutto di una stratificazione linguistica antica, in grado di testimoniare anche presenze storiche e significative ancorché dimenticate, il dialetto delle poesie di Mimmmi vuole rappresentare un terreno di conservazione della nostra prima lingua, preziosa e per certi versi insostituibile. Con la semplicità del dialetto, l'autrice affronta temi senza tempo, valori universali e storie che vivono una dimensione eterna. Molto validi anche i contenuti e il pensiero delle poesie scritte in lingua italiana; un libro che vale davvero la pena leggere.


TI POTREBBERO INTERESSARE

“Ombre Poetiche” è il titolo dell’antologia di poesie nata dalla comunità di “Sfogliando Poesia”, curata da Pasquale Rea Martino, e che sabato prossimo sarà presentata da Cinzia Baldazzi presso la Biblioteca Comunale di Paliano.

“Limarubra”, la raccolta di poesie di Fabio Masci, a Fiuggi

Il libro sarà presentato sabato 27 agosto alle 21,30 presso il “Bar 2 P” all’interno della manifestazione “Libri al Borgo”
“Limarubra”, la raccolta di poesie di Fabio Masci, a Fiuggi Il libro sarà presentato sabato 27 agosto alle 21,30 presso il “Bar 2 P” all’interno della manifestazione “Libri al Borgo” A Fiuggi si torna a parlare di poesia. Sabato 27 agosto all’interno della manifestazione “Libri al Borgo” nel centro storico di Fiuggi, sarà presentata “Limarubra – ossia confini nella notte” opera prima di Fabio Masci, giovane avvocato abruzzese.
Il 5 giugno, alle 17:30, presso la Biblioteca Comunale, è in programma un pomeriggio dedicato alla poesia d’autore con la presentazione del poeta Carlo Bordini e della poetessa peruviana Myra Jara. L’Evento, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Paliano in collaborazione con il Presidente della Commissione Cultura, Simone Marucci, rappresenta un’occasione di confronto e di conoscenza degli autori, oltre che un’importante opportunità di crescita culturale.La presentazione sarà accompagnata dalla lettura di poesie interpretate dagli attori delle compagnie teatrali di Paliano.
Si intitola "... e chiamale poesie..." l'opera prima della poetessa morolana Mimmi Evangelisti ed è edita da RiStampa Edizioni. Un piccolo libro felicemente inattuale, innanzitutto perché composto da poesie (come viene subito dichiarato nel titolo curioso) e soprattutto perché in dialetto; all'interno - infatti - vi sono raccolte 77 poesie, tutte rigorosamente in vernacolo morolano. Si legge nella presentazione del libro fatta dal suo conterraneo Luigi Canali: "Mimmi rievoca nelle sue poesi la voce e i suoni della sua terra, i luoghi e i personaggi, gli affetti e gli amori, una carrellata lunga una vita, un percorso nel tempo e nello spazio di quel luogo che, attraverso le sue poesie, sei praticamente costretto a conoscere e ad amare".
Pubblicato a maggio 2014 dalla casa editrice Kimerik, la raccolta di poesie “Soffi di voce” sta ricevendo nel suo piccolo un successo che l’autrice anagnina Claudia Vecchi definisce “inaspettato”; “scrivo da anni, ho una pagina di poesie su Facebook con 15.000 fan, ma non pensavo di riuscire a entrare concretamente a casa delle persone”, racconta Claudia ad anagnia.com. Quasi duecento sono le copie vendute per un libro che “si aggrappa alle parole”, perché – dice Claudia - “bisogna voler bene alle parole che diciamo, che udiamo. Bisogna ritrovarsi nella poesia per riscoprire il senso del comunicare con l’altro”.