Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Meteo. Allerta arancione: criticità per rischio idrogeologico sulla Capitale e sul basso Lazio; piogge e venti forti a partire dalla serata di sabato 2 novembre. Situazione in peggioramento per la giornata di domenica

2 novembre 2019



A partire da questa sera - venerdì 2 novembre - le previsioni meteorologiche a Roma e nel Lazio registrano un progressivo peggioramento, con l'arrivo di due perturbazioni attese nel corso del week-end. Per mettere in guardia la cittadinanza, la Regione Lazio ha emesso un bollettino di allertamento della Protezione Civile valido per la giornata di domani 0 novembre 2019 di livello arancione per le zone rientranti nei settori D,E,F,G ovvero: Roma, zona dell'Aniene, bacini costieri del sud, bacino del fiume Liri. Previsti, inoltre, forti venti. Sugli altri capoluoghi di provincia è prevista pioggia per l'intero arco della giornata di domani.
Le previsioni registrano un ulteriore peggioramento nella giornata di domani - domenica 3 novembre: oltre a pioggia, forte vento e intensi temporali, si attendono anche possibili locali nubifragi, specialmente sul versante tirrenico dove si attendono mareggiate, nubifragi intensi che potrebbero riguardare anche Roma, creando eventuali disagi. La situazione meteorologica dovrebbe migliorare leggermente la prossima settimana, a partire da lunedì.


Ecco il comunicato della Regione Lazio:

“Il Centro Funzionale Regionale ha emesso oggi un bollettino che riporta una valutazione di criticità per rischio idrogeologico per temporali. I fenomeni temporaleschi si susseguiranno dal primo mattino di domani, domenica 3 novembre, e per le successive 24-36 ore sulle seguenti zone di allerta del Lazio: codice arancione su Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri, codice giallo su Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere e Appennino di Rieti. Altresì, dal primo mattino di domani, e per le successive 24-36 ore, si prevedono venti da forti a burrasca sud-occidentali, con raffiche di burrasca forte, con mareggiate lungo le coste esposte.

La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda, infine, che per ogni emergenza la popolazione potrà fare riferimento alle strutture comunali di Protezione Civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto”.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Maltempo: Protezione Civile Lazio dirama nota di allerta meteo con codice giallo a partire dalla mattinata di giovedì e per le successive 12 ore; criticità idrogeologica per temporali su tutte le zone di allerta del Lazio
Allarme maltempo per le prossime 24/36 ore diramato dal Dipartimento della Protezione Civile della Regione Lazio. A partire dal pomeriggio di oggi mercoledì primo ottobre i gruppi di intervento di Protezione Civile, le Forze dell'Ordine, le Prefetture e gli Enti preposti vengono sollecitati a porsi in stato di preallerta meteo per condizioni metereologiche avverse.
Precipitazioni da isolate a sparse pomeridiane a prevalente carattere di rovescio o temporale, il Centro Funzionale della Regione Lazio dirama allerta meteo di codice giallo
Maltempo. Allerta meteo del Dipartimento di Protezione Civile: sulla Ciociaria neve anche a quote basse, venti forti con raffiche di burrasca forte: "massima attenzione per chi si mette in viaggio"
Ciociaria e valle del Liri, l'allerta meteo da gialla passa ad arancione: previste precipitazioni diffuse, anche a carattere temporalesco di forte intensità