Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Al convitto "Principe di Piemonte" grande successo per l'iniziativa di prevenzione oncologica organizzata dai responsabili di Diritto alla Salute

8 marzo 2015

Tanta gente ha preso parte domenica otto marzo all'iniziativa di prevenzione oncologica organizzata dall'associazione Diritto alla Salute alla sala del teatro del convitto INPS "Principe di Piemonte" di Anagni. Due gli argomenti trattati nel corso del convegno: la diagnosi e la prevenzione di una patologia al femminile, il tumore della cervice uterina, e i reati persecutori e violenti e tutela delle donne. Tra i presenti, il sindaco di Anagni Fausto Bassetta e il cap. Giovanni Camillo Meo, comandante della Compagnia dei Carabinieri della città dei Papi. L'evento è stato reso possibile grazie al contributo messo a disposizione da BancAnagni.

per le foto ringraziamo l'amica Cinzia Belardi


Al Convitto "Principe di Piemonte" la seconda giornata di prevenzione oncologica organizzata dal DaS

Vai alla Photogallery

TI POTREBBERO INTERESSARE

Nella struttura ospedaliera di di Anagni sono in corso gli screening gratuiti mammografico e del tumore della cervice uterina.
In occasione della festa della Donna, l-ospedale di Anagni organizzano la seconda giornata di prevenzione oncologica al teatro del Convitto "Principe di Piemonte" di viale G. Matteotti ad Anagni. L-otto marzo alle ore 16.00, riguarderà, quest-associazione Diritto alla Salute. Di seguito condividiamo la nota che ci è stata affidata dagli organizzatori dell'evento:
Successo di pubblico per la “Terza giornata di prevenzione sanitaria di cultura e di legalità ... al femminile”, organizzata dall'Associazione Diritto alla Salute di Anagni e dal Comitato Salviano l’Ospedale sabato pomeriggio 12 marzo, dalle 15.30, presso il Convitto Inps "Principe di Piemonte" di Anagni. Presenti tra gli altri, il sindaco della città dei Papi Fausto Bassetta, il presidente di BancAnagni Stefano Marzioli ed il presidente emerito Ing. Cataldo Cataldi, Tonino Boccadamo, presidente della Fondazione Boccadamo di Frosinone, il presidente dell'associazione Diritto alla Salute Alessandro Compagno ed il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Anagni Giovanni Camillo Meo
anagnia.com ha intervistato il cap. Giovanni Camillo Meo, comandante della Compagnia dei Carabinieri della città dei Papi da cui dipendono le stazioni di Anagni, Morolo, Ferentino, Sgurgola, Piglio, Acuto e Paliano.

Cancro della mammella, della cervice uterina e del colon retto: dal 20 maggio ad Anagni si consegnano i kit per la ricerca del sangue occulto

La ASL di Frosinone: "VA AVANTI SPEDITO L’IMPEGNO PER PROMUOVERE L’ATTIVITÀ DI SCREENING"
Come è noto, l’unico sistema per contrastare l’insorgenza del cancro della mammella, della cervice uterina e del colon retto è la diagnosi precoce. I dati epidemiologici dimostrano pure che i predetti tumori rivestono, dal punto di vista socio-sanitario, una notevole importanza.