Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. A pochi mesi dall'inaugurazione il parco "L. Pesoli" adiacente alla scuola "R. Ambrosi De Magistris" preda dei vandali e degli incivili: la segnalazione di un nostro lettore

10 dicembre 2015

Ringraziamo Roberto, nostro affezionato lettore, per averci inviato le foto che qui pubblichiamo e il testo che segue:

Spett.le redazione di Anagnia.com,
volevo porre la vostra attenzione su come si presentava oggi il parchetto per i bimbi accanto la scuola De Magistris. Sporcizia ovunque con cartacce e bicchieri (con vino dentro!) abbandonati. Giochi vandalizzati: lo scivolo grande da scritte spray, la casettina non ha più le persiane (sparite) e la porticina era divelta. Ghiaia sparsa ovunque. Come se non bastasse cicche di sigaretta a non finire. E' possibile che non si riesca a mantenere un pò di civiltà almeno per i nostri piccoli?


TI POTREBBERO INTERESSARE

Incidente diplomatico questa mattina, sabato 8 agosto, ad Anagni nel primo giorno di apertura del parco pubblico di fianco alla De Magistris.
Fa discutere ad Anagni la chiusura del Parco della De Magistris a pochi mesi dall’inaugurazione, avvenuta ad agosto.

Anagni. Inaugura il Parco giochi adiacente alla scuola "R. Ambrosi De Magistris": se ne occuperà l'Associazione Nazionale Carabinieri

L’inaugurazione arriva con qualche ritardo rispetto alle previsioni in quanto i lavori necessari, coordinati dall’Ufficio tecnico comunale, hanno richiesto maggiore tempo ma anche perché l’amministrazione ha voluto rinnovare completamente i giochi da
Verrà inaugurato venerdì 7 agosto alle ore 17.00 il parco giochi adiacente alla scuola “Raffaele Ambrosi De Magistris” in viale Regina Margherita, ristrutturato completamente dal Comune per restituire ai bambini uno spazio verde. L’inaugurazione arriva con qualche ritardo rispetto alle previsioni in quanto i lavori necessari, coordinati dall’Ufficio tecnico comunale, hanno richiesto maggiore tempo ma anche perché l’amministrazione ha voluto rinnovare completamente i giochi da mettere a disposizione.
Allarme ad Anagni dopo il ritrovamento di siringhe - alcune usate, altre nuove - nascoste tra l’erba del parco giochi "L. Pesoli", adiacente al plesso "R. Ambrosi De Magistris" e frequentato dai bambini che risiedono in città. «Sembra incredibile ma è tutto vero – hanno detto i genitori che hanno rinvenuto e fotografato le siringhe – dispiace constatare, inoltre, che i segnali di preoccupazione non siano stati colti da chi è deputato ad ascoltare la cittadinanza. La situazione, infatti, deve essere approfondita e bisogna trovare il prima possibile soluzioni concrete che possano ripristinare la sicurezza per le famiglie e per i bambini". Solo qualche giorno fa, in questo articolo, avevamo dato conto delle gravi condizioni in cui versa la casetta di legno inaugurata solo due anni e mezzo fa e oggi abbandonata a se stessa. I genitori, preoccupati per il macabro rinvenimento di oggi, si sono rivolti alla Polizia Locale; ora - si spera - che le siringhe vengano recuperate e correttamente smaltite.
Ancora una volta i parchi giochi per bambini sono oggetto di animate discussioni e polemiche, sino al punto da spingere i genitori a creare un gruppo su Facebook,con l’obiettivo di raccogliere proposte, lamentele e discussioni ma soprattutto di avere un parco giochi certificato per i loro figli. Ora a Fiuggi c’è un’area giochi nel parco Helmstedt, ma non è proprio super attrezzata ed il parco stesso non è tenuto al meglio da punto di vista della sicurezza e dell’igiene in generale.