Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Piglio. La variante del Centro di trasferenza è stata bocciata all’unanimità dal Consiglio comunale

27 novembre 2016

Uno dei dieci punti messi all’ordine del giorno nel consiglio comunale che si è tenuto il 26 Novembre riguardava proprio la variante del Centro di Trasferenza r.s.u sito in loc. Casa Zompa presentata dalla Tac Ecologica ai sensi dell’art. 208 del D. Lgs n° 152/2006.
 Il consiglio all’unanimità ha bocciato la variante dopo che la TAC ECOLOGICA s.r.l. ha costruito un manufatto di 1500 metri quadrati di cemento armato. Solo ora gli amministratori si sono accorti che si trattava di una costruzione non conforme alla legge in quanto adiacente ad un fosso di acqua chiara denominato “Gricciano”.
Furono facili profeti (Progetto Piglio) coloro che si preoccuparono seriamente alla vista delle opere intraprese dalla Tac Ecologica un anno fa su un terreno ricadente in zona E (agricola) e soggetta al Piano Paesaggistico Regionale, un manufatto di 1500 mq di cemento, proprio dove sorgono eccellenti aziende agricole e agriturismo lungo la strada del Cesanese.
Insomma c’erano tutte le premesse per un giustificato allarme dei politici  locali  preoccupati per evitare l’insediamento di questa “mega pattumiera”, che avrebbe turbato l’equilibrio naturale e sociale del territorio.
Giorgio Alessandro Pacetti
 
 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Piglio. Il neo-rieletto sindaco avv. Mario Felli presenta la nuova giunta
Il Sindaco avv. Mario Felli e l’Assessorato alla Cultura avv. Francesco Fontana, hanno inserito, nella manifestazione natalizie 2018-2019, un concerto di musica classica nella splendida chiesa settecentesca francescana di San Lorenzo di Piglio come da locandina. L’appuntamento è per domenica 9 dicembre alle ore 17.00. L'ingresso è libero. Tutti sono invitati a partecipare per assistere ad una serata esclusiva ed artistica. Giorgio Alessandro Pacetti
La colpa è solo per la siccità? Nel caratteristico laghetto dell’Inzuglio è sparita l’acqua. L’amara segnalazione è sempre di Giorgio Alessandro Pacetti che con queste due foto vuole evidenziare l’accaduto. Peccato!!! Anche a Piglio, c’era una volta, come nelle fiabe un laghetto. Giorgio Alessandro Pacetti
Diversi comuni dell-ordinanza emanata dal primo cittadino Mario Felli.
Il Corpo di Polizia Locale di Piglio si arricchisce di una unità. Karol Maria Pacetti, 35 anni, pigliese, da oggi a lavoro per rendere un migliore servizio alla comunità: il benvenuto del sindaco avv. Mario Felli e del comandante della Polizia Locale dott. Vincenzo Cecconi